Emergenza affitto: 300 domande ricevute

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 06 giugno 2020, ore 10:49

2020, Comunicati Stampa, Politiche sociali, HomePage
Il vice sindaco con delega alle politiche sociali, Matteo Francesconi

 

Sono circa 300 le domande per ottenere il contributo straordinario per il pagamento dell’affitto che il Comune di Capannori ha ricevuto. Una misura rivolta a supportare le famiglie che sono state più colpite dalla crisi economica dell’emergenza sanitaria, resa possibile grazie a uno stanziamento complessivo, da parte dell’amministrazione Menesini, di 157 mila euro, di cui 58 mila euro provenienti direttamente dalla Regione Toscana.

Il bando si è chiuso lunedì scorso e gli uffici comunali sono al lavoro per rendere spediti i tempi di pagamento. L’erogazione ai beneficiari dovrebbe avvenire intorno alla metà di giugno. L’importo è calcolato sulla base del 50% dell’affitto, fino a un massimo di 300 euro, e viene erogato mensilmente, se permangono le condizioni di accesso, sulla base delle mensilità del canone di locazione di aprile, maggio e giugno.

“L’elevato numero di domande ci dà la portata dell’impatto che la crisi dovuta al Covid-19 ha avuto sul nostro territorio – commenta il vice sindaco con delega alle politiche sociali, Matteo Francesconi -. La nostra amministrazione comunale è al fianco di tutte le famiglie che stanno affrontando una situazione difficile; per questo abbiamo messo consistenti risorse in questa misura che è una risposta concreta a chi all’improvviso si è trovato con una ridotta capacità economica e quindi ha problemi a pagare l’affitto. A questo si aggiungono anche altre iniziative di sostegno nell’emergenza, come i buoni spesa e i buoni farmacia, che ci hanno permesso di aiutare le persone nell’acquisto dei beni di prima necessità. Per ripartire e, allo stesso tempo, continuare ad aiutare le famiglie in difficoltà c’è bisogno di interventi concreti e di una visione ad ampio raggio; la nostra amministrazione comunale è in prima linea e lavora costantemente per supportare i cittadini. Tengo a ringraziare gli uffici comunali che hanno dato il massimo fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria e che, anche con la gestione del contributo straordinario affitto, stanno dimostrando grande professionalità e dedizione”.

Per presentare domanda bisognava rispettare alcuni requisiti, fra cui avere un Ise (Indicatore della Situazione Economica) non superiore a 28.684,36 euro e una diminuzione del reddito del nucleo familiare di almeno il 30% per cause riconducibili all’emergenza epidemiologica da Covid-19, rispetto alle corrispondenti mensilità dell’anno 2019.

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Polizia Municipale: 0583 429060
Comune Amico: 0583 428370
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune