Contributi ad associazioni, gruppi e comitati che vogliono valorizzare spazi di aggregazione e luoghi di comunità da mettere a disposizione dei cittadini

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 16 novembre 2019, ore 14:40

2019, Comunicati Stampa, Politiche per la comunità, Grandi temi, Una comunità inclusiva, Evidenza
Il sindaco Luca Menesini

L’amministrazione Menesini lancia un nuovo progetto per dotare i paesi di nuovi spazi di aggregazione e potenziare quelli esistenti. Darà infatti un contributo alle realtà del settore sociale, come associazioni, comitati, gruppi o enti, che intendano realizzare sul territorio opere di riqualificazione e valorizzazione di luoghi di comunità, spazi di aggregazione e beni comuni. Lo farà attraverso uno apposito bando, aperto fino alle ore 12 di mercoledì 20 marzo, che mette a disposizione del privato sociale complessivamente 250 mila euro per il 2019. Potranno essere ammessi al finanziamento vari tipi di interventi, come ad esempio la realizzazione o il potenziamento di parchi gioco, aree verdi, punti di aggregazione per giovani ed anziani, campi polivalenti e  aree sportive, a patto che il privato metta questi spazi a disposizione di tutti i cittadini dopo aver sottoscritto una convenzione con il Comune di Capannori.

“L’amministrazione comunale è da tempo impegnata per portare avanti politiche che favoriscono l’aggregazione dei giovani, delle donne e degli uomini dei nostri paesi, basti pensare al progetto ‘Un parco in ogni paese’, al campo polivalente di San Leonardo un Treponzio aperto negli scorsi mesi, al parco Pandora o ai patti di collaborazione con i cittadini – spiega il sindaco, Luca Menesini -. Vogliamo potenziare questo percorso attivando una più stretta sinergia con il privato sociale. Per questo abbiamo predisposto questo bando che ha l’obiettivo di rivitalizzare e valorizzare specifiche aree e luoghi del territorio, potenziare importanti presidi culturali e sociali e favorire l’aggregazione giovanile e sociale. Questo modello di operare, che vede pubblico e privato assieme, avrà importanti ricadute sulla nostra comunità, rafforzando gli spazi pubblici”.

Ciascun progetto ammesso riceverà un cofinanziamento, che non potrà essere superiore al 70% del costo totale, fino a un massimo di 100 mila euro. I progetti presentati al bando saranno valutati in base ad alcuni criteri il carattere aggregativo rispetto alla comunità, le potenzialità del progetto in relazione ai destinatari, il carattere territoriale locale, la qualità e lo stato di avanzamento del progetto e la coerenza con le progettualità attivate in questi anni dall’amministrazione comunale. Il bando sarà pubblicato a partire da lunedì 4 marzo sul sito web istituzionale www.comune.capannori.lu.it sezione concessioni e altre gare e bandi.

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 31 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune