Arrivano gli stalli rosa a Capannori

Stampa la pagina

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 24 settembre 2022, ore 14:08

2022, Comunicati Stampa, Lavori pubblici, Pari opportunità, HomePage
Stalli rosa

Ci sarà una novità sul territorio capannorese a partire dal prossimo autunno: saranno realizzati stalli rosa nei principali parcheggi del territorio, in prossimità di edifici pubblici e delle scuole.
L'amministrazione Menesini, infatti, ha già dato l'input agli uffici di lavorare al regolamento comunale di riferimento per la gestione dei nuovi stalli, in accoglimento di quanto previsto dal nuovo codice della strada.


Si tratta di una tematica seguita anche dalla Commissione Pari opportunità del Comune, attraverso l'assessore con delega ai diritti Serena Frediani, e dall'assessore ai lavori pubblici Davide Del Carlo.


Inzialmente il Comune di Capannori, come altri Comuni, stava aspettando il regolamento generale che doveva essere redatto dal Ministero, ma visto il tempo di attesa ha scelto di procedere con un regolamento proprio, a partire da quanto già previsto nel codice della strada.


“Garantire diritti a tutti i cittadini è una priorità – dice l'assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo –. Per questo, con la collega Serena Frediani, ci siamo mossi subito per fare una ricognizione dei luoghi in cui sono necessari gli stalli rosa sul nostro territorio, con la finalità di semplificare la vita delle donne in gravidanza o con bambini piccoli. Riteniamo che sia prioritario realizzarli in prossimità degli edifici pubblici che erogano servizi al cittadino, a partire quindi dalla sede comunale, le circoscrizioni, e gli altri immobili che ospitano funzioni comunali. Accanto a questo, ne realizzeremo in prossimità delle scuole e ovviamente restiamo aperti a suggerimenti da parte della cittadinanza, anche proprio in base alla loro esperienza. Per usufruire degli stalli rosa sarà necessario avere un apposito contrassegno che rilascerà la polizia municipale, in base alle regole che saranno stabilite. Il contrassegno sarà poi valido per parcheggiare negli stalli rosa di tutta Italia”.


In base alle indicazioni oggi in vigore, il contrassegno per gli stalli rosa sarà rilasciato alle donne incinte che presentano un certificato medico che indica lo stato di gravidanza e ai genitori con figli fino a due anni.

 

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune