Negozi più accessibili alle persone con disabilità: allo studio un progetto per dare incentivi comunali agli esercenti che eliminano le barriere architettoniche all'ingresso

Stampa la pagina
Anni, 2021, Comunicati Stampa, Commercio, Evidenza
L'incontro del Tavolo del commercio

Rendere più accessibili alle persone con disabilità gli esercizi commerciali di Capannori. E' questo l'importante obiettivo di un nuovo progetto proposto dall'amministrazione Menesini al tavolo permanente del commercio di cui fanno parte associazioni di categoria e Centri Commerciali Naturali. 
Durante un incontro svoltosi nei giorni scorsi, al quale hanno partecipato Daniele Benvenuti in rappresentanza di Confesercenti e Ccn di Marlia, Nicola D'Olivo di Confcommercio, Gabriella Giusfredi del Ccn di Segromigno in Monte,  Ilaria Benigni e Endro Luchi del Ccn di Guamo, Marco Bertini del Ccn di Capannori e Domenico Passalacqua presidente dell'associazione 'Luccasenzabarriere',  l'assessore al commercio Serena Frediani ha proposto la messa a disposizione di incentivi comunali per gli esercizi commerciali  che siano disposti ad abbattere le barriere architettoniche all'ingresso,  dotandosi di pedane removibili o altri sistemi per la visitabilità dei negozi anche da parte di persone con disabilità. Un'iniziativa  che nasce come riflessione in seguito al progetto 'Senzabarriere.app', promosso dall'associazione Luccasenzabarriere, un’applicazione che, attraverso la mappatura di tutti gli esercizi commerciali, oltre a  parchi, edifici pubblici  e impianti sportivi, vuole rendere più fruibile il territorio anche per le persone con disabilità. Dalla mappatura effettuata è emerso infatti che alcuni esercizi del territorio non sono ancora accessibili per tutti. 

“Avendo riscontrato con soddisfazione la disponibilità delle associazioni di categorie e dei centri commerciali naturali ad aderire alla nostra proposta  daremo avvio ad un percorso di co-progettazione per studiare insieme le migliori modalità per strutturare questo nuovo progetto coinvolgendo anche il 'Tavolo disabilità' e il Garante per i diritti delle persone con disabilità - spiega l'assessore al commercio, Serena Frediani -. L'obiettivo è quello di  rendere visitabili le attività commerciali anche da parte delle persone con disabilità prevedendo specifici incentivi per gli esercenti che elimineranno le barriere architettoniche all'ingresso delle proprie attività. Un progetto finalizzato all'inclusività per dare a tutti il diritto di recarsi a fare acquisti nei negozi del nostro territorio”.

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 06 dicembre 2021, ore 13:59

mobile_ico
Polizia Municipale: 0583 429 060
COC: 0583 428 661
Emergenze: 348 38 51 251 reperibile lavori pubblici
Comune Amico: 0583 428 760
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune