La marginetta votiva di Camigliano sarà restaurata.Approvato il progetto definitivo

Stampa la pagina
Anni, 2021, Comunicati Stampa, Lavori pubblici, HomePage
L'assessore Del Carlo con il consigliere comunale Campioni


Sarà restaurata la marginetta votiva situata a Camigliano, sullo 'Stradone' nel tratto compreso tra via Delle Pianacce e via Delle Ralle. 
La giunta ha approvato il progetto definitivo del restauro conservativo dell'edicola sacra, che versa in condizioni di forte degrado, prevedendo un investimento di 80 mila euro.Un intervento importante, perchè il bene di proprietà comunale è ubicato sul limite stradale e quindi il lavoro di consolidamento risulta necessario anche a tutela della sicurezza della circolazione stradale e dei cittadini.


“Sul nostro territorio ci sono vari esempi di edicole votive che in passato rappresentavano momenti di pausa e di preghiera  per i viandanti e in particolare per i pellegrini che attraverso la via Francigena e la via Romea transitavano verso Roma. Beni storico-architettonici importanti e identificativi del nostro territorio che riteniamo importante recuperare  - spiegano l'assessore ai lavori pubblici, Davide Del Carlo e il consigliere comunale Gianni Campioni -. Dopo aver restaurato la marginetta di San Ginese di Compito adesso procederemo al recupero di quella di Camigliano per assicurare la sicurezza stradale e dei cittadini, riqualificare l'area e restituire alla frazione un bene storico-architettonico dall'alto valore  simbolico per la comunità”. 

L'edificio, che attualmente all'esterno è quasi completamente ricoperto da vegetazione, ha una forma semicilindrica con una facciata in stile neoclassico caratterizzata da un frontone a timpano che sovrasta un'apertura incorniciata da due lesene. L'ingresso ad arco è chiuso da un cancellato in ferro ed è sovrastato da una lapide in marmo con iscrizione. Al suo interno è presente un piccolo altare con opere pittoriche. 
L'intervento di recupero, che inizierà nei primi mesi del 2022 ed è stato concordato con la Soprintendenza , prevede innanzitutto, previo taglio della vegetazione, la messa in sicurezza della marginetta attraverso la centinatura della volta. Dal punto di vista strutturale si prevedono vari interventi, tra cui l'allargamento delle fondazioni, la ricostruzione della compagine muraria e  il rifacimento della copertura. Sono previste inoltre lavorazioni per gli intonaci esterni finalizzate alla ripulitura, al consolidamento nelle zone di distacco e alla tinteggiatura complessiva di tutta la superficie esterna con pittura a base di bianco di calce con colori minerali giallo-ocra riprendendo la cromia dalle tracce ancora esistenti.
Il progetto di restauro contempla anche interventi sugli intonaci interni con opere di pulizia, stuccatura, consolidamento nelle zone di distacco e ripresa di porzioni di intonaco. Per quanto riguarda le pitture murarie interne si interverrà nei punti di disgregazione e polverizzazione ristabilendo la coesione della pellicola pittorica, mentre relativamente alla pavimentazione si procederà alla ripulitura del cotto.
 

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 06 dicembre 2021, ore 13:59

mobile_ico
Polizia Municipale: 0583 429 060
COC: 0583 428 661
Emergenze: 348 38 51 251 reperibile lavori pubblici
Comune Amico: 0583 428 760
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune