Già 200 famiglie hanno aderito alla raccolta degli assorbenti utile ad aumentare il riciclo e ridurre l'indifferenziato

Stampa la pagina
Anni, 2021, Comunicati Stampa, Ambiente, Grandi temi, Rifiuti Zero, HomePage
L'assessore all'ambiente Giordano Del Chiaro e il presidente di Ascit Alessio Ciacci

Sono già 200 le famiglie che hanno deciso di aderire al servizio di raccolta differenziata degli assorbenti igienici femminili, promossa dal Comune di Capannori e Ascit per ridurre ulteriormente il rifiuto indifferenziato prodotto, in linea con quanto richiesto dal Centro Ricerca Rifiuti Zero e dalla strategia Rifiuti Zero, e che vanno ad aggiungersi alle 560 famiglie che già fanno la raccolta differenziata dei pannolini e pannoloni. 
Si tratta di un ritiro separato, per il quale vengono utilizzati i sacchi viola, che permette alle utenze di non avere conteggiato tra i ritiri dell’indifferenziato questo materiale e, allo stesso tempo, consente all’amministrazione Menesini di aumentare ulteriormente la percentuale di raccolta differenziata visto che così facendo questi prodotti, ritenuti i più significativi all’interno dei sacchi di non riciclabile, vanno a riciclo.
Il ritiro degli assorbenti igienici viene realizzato negli stessi giorni in cui è in programma il ritiro del rifiuto indifferenziato.


“Sono molto soddisfatto di come la comunità, ancora una volta, ha risposto alla proposta di fare un altro importante passo avanti verso il traguardo ‘Rifiuti Zero’ – spiega l’assessore all’ambiente Giordano Del Chiaro -. Gli assorbenti igienici insieme ai pannolini e ai pannoloni rappresentano infatti tra il 30 e il 40% di rifiuto indifferenziato prodotto a Capannori. Questo servizio è un primo passo, l’obiettivo che vorremmo realizzare è di avviare a riciclo tutto il rifiuto assorbente perché questo ci consentirà di recuperare tra i 5 e gli 8 punti percentuali di raccolta differenziata e oltrepassare così la quota del 90%. Questo nuovo servizio ha anche un’altra importante finalità, ovvero semplificare per le famiglie e per tante donne capannoresi la gestione di questi rifiuti, che attualmente sostano diverse settimane nelle nostre case prima di essere conferiti al momento dell’esposizione del sacco grigio dell’indifferenziato sul quale viene calcolata la tariffa puntuale. In questo modo si produce quindi anche un risparmio per i cittadini”.


Per usufruire del servizio e avere una prima fornitura di sacchi viola i cittadini devono inviare un modulo di adesione ad Ascit (https://www.ascit.it/servizi/pannolini-e-pannoloni/assorbenti-femminili/). Successivamente un operatore consegnerà all’utenza richiedente i sacchi di colore viola, che sono gli stessi utilizzati per la raccolta dei pannolini e dei pannoloni. Le famiglie che invece stanno già utilizzando i sacchi viola per la raccolta di pannolini e pannoloni potranno utilizzare gli stessi sacchi anche per la raccolta degli assorbenti igienici senza inviare alcuna richiesta, seguendo lo stesso calendario.
 

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 30 novembre 2021, ore 15:19

mobile_ico
Polizia Municipale: 0583 429 060
COC: 0583 428 661
Emergenze: 348 38 51 251 reperibile lavori pubblici
Comune Amico: 0583 428 760
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune