Successo per la Festa dell'aria 2019: 35 mila presenze. Igor Charbonnier campione italiano di mongolfiera

Stampa la pagina
2019, Comunicati Stampa, Sport, Turismo, Evidenza
Persone in piazza Aldo Moro. Sullo sfondo: mongolfiere

Record di pubblico per la Festa dell’Aria. La quindicesima edizione della manifestazione dedicata al volo si è chiusa con 35 mila presenze, con il culmine che si è registrato sabato 14 e domenica 15 settembre. Piazza Aldo Moro a Capannori, dove si sono svolti gli appuntamenti più attesi, è stata letteralmente invasa dalle persone provenienti da tutta la Toscana. Protagoniste sono state le mongolfiere, che hanno solcato i cieli dopo l’alba e nel tardo pomeriggio per il Campionato italiano di volo in mongolfiera, per il Trofeo Aerostatico Internazionale “Città di Capannori” e per “Il Davo cup”. 

Particolarmente atteso dalle persone è stato anche il Balloon Glow, lo spettacolo notturno di sabato sera dove i palloni aerostatici si sono illuminati, come immense lampadine, con il sottofondo musicale. Durante la Festa dell’Aria il pubblico è anche potuto salire su due mongolfiere, di cui una accessibile anche ai disabili, grazie al volo vincolato. Per tutto il fine settimana, inoltre, in piazza Aldo Moro ci sono stati spettacoli, esibizioni musicali e sportive, esposizioni di veicoli e di mezzi della protezione civile, un’area falconeria, giochi per bambini, un’area mercato e una dedicata al cibo.

“Siamo molto soddisfatti del successo della Festa dell’Aria, che si conferma uno dei più grandi eventi di Capannori – commenta l’assessore allo sport e al turismo Lucia Micheli -. Averla resa quest’anno una manifestazione diffusa sul territorio, con gli eventi principali nell’area attorno al palazzo comunale, è stata una scelta vincente che ha permesso di valorizzare gli aspetti sportivi e di intrattenimento. Gli spazi più ampi attorno alla nuova piazza Aldo Moro ci hanno consentito di dare maggiore risalto ai singoli eventi, alle associazioni del territorio e ai giochi per bambini. Vanno infine considerati i benefici sotto il profilo dei posti auto a disposizione e del deflusso dei mezzi. Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile la Festa dell’Aria e do appuntamento al prossimo anno. Vogliamo che l’edizione del 2020 sia ancora ancora più entusiasmante”.

I premiati. Il XXXII Campionato italiano di volo in mongolfiera è stato vinto dal pluricampione valdostano Igor Charbonnier. Al secondo posto si è classificato l’esperto Giovanni Aimo. Il terzo posto è stato invece conquistato da Guido Montemurro. L’italiano Giovanni Piccinini ha vinto il Trofeo Aerostatico Internazionale Città di Capannori; gli altri due gradini del podio sono stati conquistati, rispettivamente, dallo svizzero Pierrick Duvoisin e dall’italiano Massimo Arnò. Pierrick Duvoisin ha anche vinto “Il Davo Cup 2019”.

La Festa dell’Aria 2019 si è svolta dal 6 al 15 settembre ed è stata promossa dal Comune di Capannori in collaborazione con Regione Toscana, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Aero Club Lucca, Aero Club d’Italia e Aeroclub Volovelistico Toscano.

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 22 ottobre 2019, ore 14:48

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 31 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune