Sarà costituita una rete di imprese del distretto calzaturiero per il rilancio e lo sviluppo del comparto

Stampa la pagina
Anni, 2020, Comunicati Stampa, Sviluppo economico, HomePage

Al via il progetto per la costituzione di  una rete di impresa del distretto delle calzature  per rilanciare e sviluppare questo importante e storico comparto produttivo del territorio capannorese. Il progetto "Rete di imprese del distretto calzaturiero", un importante percorso di aggregazione tra le imprese del settore,  è stato presentato giovedì scorso durante un'assemblea promossa dall'amministrazione comunale e presieduta dal sindaco Luca Menesini, svoltasi presso il Polo Tecnologico di Segromigno in Monte, al quale hanno partecipato oltre 65 aziende del territorio, che con la loro numerosa presenza  hanno  confermato l'interesse per un percorso di collaborazione che  ha mosso i primi passi da alcuni mesi  e che nell'attuale momento di crisi si dimostra sempre più necessario.
Durante l'incontro è stato tracciato un percorso strategico che procederà a tappe strette, con la definizione nei prossimi giorni della proposta di contratto di rete e l'adesione delle singole imprese. Il percorso proseguirà con la definizione, entro la fine dell'anno, di un piano pluriennale strategico di azioni, interventi e servizi per il distretto in chiave di marketing territoriale e promozione del cluster, progetti innovativi su ricerca e sviluppo, progetti europei, innovation tecnology, eventi e internazionalizzazione, networking e training.

L'assemblea ha individuato un primo pool di professionisti, che sarà coordinato da Pietro Angelini, direttore di Navigo ed esperto nella costruzione di reti e da altri tecnici messi a disposizione dal Comune di Capannori e dalla Camera di Commercio che sosterranno la fase di start up del progetto. Sono stati individuati, per un primo nucleo operativo della futura rete, Roberto Scaramucci (Presidente), Davide Chelini (Vicepresidente), Roberto Lenci (Coordinatore tecnico) e Lia Miccichè, in qualità di consigliere delegata dal sindaco in rappresentanza dell'amministrazione comunale.


“Si tratta di un' occasione strategica per il comparto del calzaturiero e più in generale per l'economia del nostro territorio sulla quale ci fa piacere aver registrato durante l'incontro di giovedì scorso un'ampia convergenza di vedute e una concreta unità di intenti tra imprese, amministrazione comunale e partner istituzionali e privati  – sostiene il sindaco Luca Menesini -. Ringrazio gli imprenditori che si sono resi disponibili alla collaborazione, la Camera di Commercio per aver immediatamente accolto e appoggiato il progetto, la consigliera delegata Lia Miccichè per aver coordinato la prima fase di questo percorso e Pietro Angelini per aver messo a disposizione gratuitamente la sua professionalità e esperienza per avviare un progetto di grande rilevanza  per l'economia della nostra comunità. Attraverso la costituzione di una estesa e solida rete di imprese del settore si vuole infatti  rilanciare e sviluppare a livello locale, nazionale e internazionale un comparto molto significativo anche  per la storia e la tradizione del nostro territorio, che negli ultimi anni è stato interessato da una crisi importante e che è stato particolarmente colpito dall'emergenza sanitaria”. 

Con questo progetto le aziende aderenti faranno squadra su varie e articolate azioni, tra cui la promozione di un cluster 4.0  con strumenti online che consenta di sviluppare il mercato anche a livello internazionale  e l'innovazione; la promozione di eventi di custom aziendali e di formazione aziendale per lo sviluppo di una maggiore  competitività e per il reperimento di risorse in ingresso attraverso vari canali, tra cui quelli europei.  La sede della costituenda Rete di imprese sarà presso il Polo Tecnologico di Segromigno in Monte.
 

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 22 settembre 2020, ore 14:14

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Polizia Municipale: 0583 429060
Comune Amico: 0583 428370
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune