Sabato scorso alla scuola 'Nottolini' di Lammari una manifestazione ludico-sportiva nell'ambito del progetto dedicato a sport e inclusione

Stampa la pagina
Comunicati Stampa, 2018, Sport, HomePage
Foto di gruppo

Si è svolta sabato scorso nella palestra della scuola secondaria di primo grado 'Nottolini' di Lammari  una manifestazione ludico-sportiva nell'ambito del progetto  su sport e inclusione promosso  dalla scuola in collaborazione con il Comune, le associazioni 'Lucca Senza Barriere', 'Il Sorriso di Stefano' e Stefano Gori, l’atleta non vedente campione paralimpico, ambasciatore del Comune di Capannori,  che da anni si occupa di diffondere il messaggio dell'importanza dello sport nella vita di ciascuna persona e soprattutto nella vita di coloro che hanno disabilità più o meno invalidanti.

 

All'iniziativa hanno partecipato gli studenti delle classi terze e gli insegnanti.

Protagonista della mattinata una squadra di basket in carrozzina arrivata da Domodossola per dar vita ad una serie di partite in cui ragazzi e professori si sono alternati  giocando seduti sulla sedia a rotelle contro la formazione piemontese. 

 

All'iniziativa sono intervenuti anche il sindaco Luca Menesini e l'assessore allo sport Serena Frediani,  che hanno ringraziato la scuola  e tutti coloro che collaborano a questo importante progetto finalizzato a sensibilizzare i giovani sui temi della disabilità e della diversità. 

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 21 marzo 2019, ore 12:38

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 31 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune