Rischio incendi boschivi:prorogato al 25 settembre il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali

Stampa la pagina
Anni, 2020, Comunicati Stampa, Ambiente, HomePage
Fuoco

La Regione Toscana ha prorogato fino al 25 settembre compreso il periodo a rischio incendi boschivi. Persiste quindi il divieto assoluto di abbruciamenti di residui vegetali, agricoli e forestali in tutta la Toscana.


E' inoltre vietata qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate. Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale. 


La proroga disposta dalla Regione è dovuta al mantenimento delle attuali condizioni di rischio. La tendenza meteo elaborata dal Consorzio LaMMA, a partire da sabato 12 settembre, indica infatti un periodo caratterizzato da tempo stabile e soleggiato con temperature nel complesso superiori alle medie del periodo. 


La mancata osservanza dei divieti, comporta l'applicazione delle sanzioni previste dalle  disposizioni in materia.


Chiunque avvistasse focolai di incendio è pregato di segnalarli al numero verde 800.425.425 della sala operativa regionale, al 115 dei vigili del fuoco o alla polizia municipale di Capannori tel. 0583 429060.

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 23 settembre 2020, ore 14:34

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Polizia Municipale: 0583 429060
Comune Amico: 0583 428370
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune