Isole ecologiche di Coselli, Colle di Compito e Lammari aperte anche il sabato pomeriggio fino alle 17

Stampa la pagina
2018, Comunicati Stampa, HomePage, Evidenza
Matteo Francesconi, Maurizio Gatti e il personale di Ascit parlano all'interno dell'isola ecologica

Novità in tema di conferimento nelle stazioni ecologiche del Comune di Capannori. A partire da sabato 10 novembre, per venire incontro alle esigenze dei cittadini e rendere il servizio sempre più a misura di utente, le isole ecologiche di Coselli, Colle di Compito e Lammari, oltre che il sabato mattina, saranno aperte anche il sabato pomeriggio con orario continuato attraverso un calendario a turnazione

La novità è stata ufficializzata stamani (sabato) dall’assessore all’ambiente del Comune di Capannori, Matteo Francesconi, e dal presidente di Ascit, Maurizio Gatti, che per l’occasione hanno fatto visita a quella che sarà la prima isola ecologica interessata dall’estensione dell'orario, quella di Coselli.

“Si tratta di un importante potenziamento del servizio, che è uno dei punti della strategia Rifiuti Zero, che va nell’ottica di venire incontro alle esigenze dei cittadini – commenta l’assessore all’ambiente, Matteo Francesconi -. Molte persone, anche durante le assemblee che periodicamente organizziamo, ci avevano chiesto di estendere al sabato pomeriggio l’orario di apertura delle isole ecologiche perché questo giorno è quello che tradizionalmente viene con più frequenza dedicato alle grandi pulizie. In collaborazione con Ascit abbiamo quindi deciso di dare avvio a questa sperimentazione che ha anche l’obiettivo di migliorare la raccolta differenziata e ridurre il numero degli abbandoni da parte degli incivili”.

“Una novità che agevolerà in maniera apprezzabile i cittadini nel conferimento dei materiali – afferma il presidente di Ascit, Maurizio Gatti –. Le isole ecologiche sono da sempre un punto di riferimento sul territorio; facilitando l’accesso agli utenti e rendendo più ampie le fasce orarie in cui portare i rifiuti, compieremo un ulteriore passo avanti per rendere queste aree a misura di cittadino, scoraggiando sempre di più gli abbandoni. Siamo quindi ben lieti di collaborare con l’amministrazione comunale di Capannori per questo servizio potenziato”.

Il progetto è sperimentale e avrà la durata di tre mesi con lo scopo di analizzare la risposta dell’utenza: se l’iniziativa troverà riscontro nel numero di accessi e di conferimenti, allo scadere del trimestre, verrà valutata l’opportunità di integrare stabilmente il nuovo orario nell’offerta rivolta al cittadino. I presupposti perché l’apertura prolungata venga apprezzata dai fruitori delle isole ecologiche sembrano esserci tutti: sono molti, infatti, coloro che, approfittando del giorno di riposo dal lavoro, dedicano il sabato alle faccende domestiche, a ripulire cantine e garage o a curare il giardino, realizzando rifiuti conferibili per quantità e tipologia ai centri di raccolta.

Il calendario. Il progetto inizierà sabato 10 novembre dall’isola ecologica di Coselli che resterà aperta al pubblico con orario continuato dalle 7,30 alle 17. A seguire, a Coselli sarà possibile consegnare i rifiuti anche sabato 1 dicembre (7,30-17), sabato 29 dicembre (7,30-17) e sabato 19 gennaio 2019 (7,30-17). Per permettere la realizzazione delle nuove aperture, sarà necessario chiudere questo centro di raccolta tutti i lunedì dal 5 novembre 2018 al 28 gennaio 2019 compresi. 

La prima apertura pomeridiana del sabato della stazione di Colle di Compito, è invece prevista per il 17 novembre, con l’ampliamento dalle 8 alle 17 con orario continuato. A questa, si aggiungono le date del 15 dicembre (8-17); del 5 gennaio 2019 (8-17) e del 26 gennaio 2019 (8-17).

Infine, sarà possibile accedere all’isola ecologica di Lammari sabato 24 novembre con orario continuato dalle 7,30 alle 17. E ancora, il 22 dicembre (7,30-17), il 12 gennaio 2019 (7,30-17), il 2 febbraio 2019 (7,30-17).

Tutto confermato, inoltre, per l’isola ecologica di Salanetti 2, già aperta anche il sabato con orario continuato dalle 8 alle 17.

Ad eccezione della chiusura di Coselli il lunedì, anche nelle settimane in cui le stazioni ecologiche saranno aperte il sabato pomeriggio, i centri di raccolta continueranno a effettuare lo stesso orario nei giorni previsti dal servizio senza variazioni. 

I dati.  Nel 2017 le quattro isole ecologiche di Capannori hanno visto conferire grandi quantitativi di materiali, segno che i cittadini apprezzano il servizio. Nel dettaglio: 667 tonnellate di ingombranti, 435 tonnellate di legno, 382,5 tonnellate di rifiuti elettronici Raee, 202 tonnellate di metallo, 277 tonnellate di sfalci e potature, 55 tonnellate di vetro piano, 30 tonnellate di olio vegetale, 28,5 tonnellate di batterie al piombo, 20 tonnellate di vernici, 9 tonnellate di stracci, 4,5 tonnellate di imballaggi incontaminati, 3,2 tonnellate di pile e 525 chilogrammi di toner.

Per informazioni sulle isole ecologiche e gli orari di apertura: www.ascit.it, numero verde 800-942951, email: urp@ascit.it.

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 21 marzo 2019, ore 12:38

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 31 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune