Grosso intervento di restyling sul Rio Ampollora

Stampa la pagina
Anni, 2020, Comunicati Stampa, Lavori pubblici, HomePage
Un tratto del Rio Ampollora

Si è conclusa in questi giorni la gara di appalto per l'affidamento dei lavori straordinari sul Rio Ampollora, un progetto di 600.000 euro, cofinanziati dal Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord e dalla Regione, che prevede una serie di interventi per ridurre le criticità idrauliche del rio, in corrispondenza dell'abitato di Rimortoli di San Colombano. 


"Si tratta di un importante stanziamento cofinanziato dal Consorzio al 30% e per il 70% dalla Regione Toscana - spiega il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi -  Un intervento importante sia per l'ammontare dei fondi messi a disposizione, che per il numero e la tipologia di interventi che andremo a eseguire sul Rio Ampollora, riducendo le criticità che affliggono questo corso d'acqua e i rischi di esondazione in caso di piene improvvise, eventi che purtroppo si sono verificati in passato nel centro della località di Rimortoli. Un lavoro che per questi motivi era molto atteso dal Consorzio, dal Sindaco Menesini e dai cittadini".
Il carattere torrentizio del rio, con le piene improvvise che si alternano a portate di magra, ha causato negli anni numerosi problemi idraulici tipici dei torrenti, che vanno dall'accumulo di detriti nell'alveo, alle erosioni delle sponde. Inoltre l'Ampollora attraversa l'abitato di Rimortoli di San Colombano ed il rischio di esondazioni interessa quindi gli abitanti della località che più volte hanno subito allagamenti e ristagni. Per questo sia il Sindaco Menesini che l'Ente di Bonifica si sono adoperati molto per trovare accoglimento al progetto e grazie al cofinanziamento del Consorzio di circa 180.000 euro (pari al 30% del totale), la Regione ha riconosciuto il carattere prioritario dei lavori, che potranno partire entro un mese, appena saranno terminate le procedure previste per l'apertura del cantiere. I lavori risolveranno diverse criticità che affliggono il Rio e quindi interesseranno più punti. Lungo via delle Ville verrà risanata e consolidata la sponda in muratura, togliendo radici infestanti, chiudendo le brecce e rincalzando il piede del muro. Nel tratto terminale, prima della confluenza con il Rio Casale, verranno risagomati circa 600 metri dell'alveo e delle sponde. In tutti i tratti del corso d'acqua interessati dalle erosioni, verranno realizzate delle scogliere con massi ciclopici, adatti a limitare la disgregazione delle sponde per il passaggio dell'acqua. Verranno eliminate le piante infestanti a medio fusto cresciute dentro l'alveo nella zona di campagna, che ostacolano il deflusso e, infine, verranno rimossi a mano i detriti di ghiaia e terra che si sono accumulati nel tempo lungo il tratto tombato dell'abitato di Rimortoli di San Colombano.


"La serie di interventi descritti hanno tutti lo scopo di ridisegnare il corso d'acqua, correggendo gli effetti del passaggio reiterato di eventi di piena: rimozione di detriti, di piante infestanti, consolidamento delle sponde, sistemazione dell'alveo, permettono al Rio di scorrere correttamente aumentando il livello di sicurezza idraulica a vantaggio dei cittadini - conclude Ridolfi”. 


“Gli interventi in programma sul Rio Ampollora sono molto importanti ed attesi, perché sono finalizzati a ridurre le criticità idrauliche che interessano questo corso d’acqua, in particolare nell’abitato di Rimortoli- afferma il consigliere comunale Pio Lencioni che ha la delega al Consorzio di Bonifica-. Con la realizzazione di questi lavori si andranno soprattutto a diminuire i rischi di esondazione in caso di forti piogge e ad aumentare così la sicurezza idraulica del rio e quindi la sicurezza dei cittadini”.

“Questo progetto di messa in sicurezza del Rio Ampollora, che vede importanti investimenti, è di fondamentale importanza per la molteplicità e il tipo di interventi che verranno realizzati, finalizzati a risolvere le problematiche di questo corso d'acqua che è a rischio esondazioni in caso di piene improvvise – sostiene Claudio Ghilardi, componente dell'assemblea del Consorzio di bonifica - Un intervento molto atteso che migliorerà notevolmente la sicurezza idraulica del rio, in particolare nel tratto abitato di Rimortoli a San Colombano  andando a garantire una maggiore sicurezza per i residenti della zona e per tutta la comunità”.
 

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 23 settembre 2020, ore 14:34

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Polizia Municipale: 0583 429060
Comune Amico: 0583 428370
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune