Celebrata a Marlia la Festa della Repubblica

Stampa la pagina
2020, Comunicati Stampa, HomePage
Il sindaco Luca Menesini assieme ai rappresentanti delle associazioni presenti alla cerimonia

È stata una cerimonia nel segno della sobrietà – per la situazione nazionale e per il lutto delle famiglie dei tre giovani capannoresi che hanno perso la vita ieri – quella che si è svolta stamani a Marlia in occasione della Festa della Repubblica. Il sindaco Luca Menesini ha deposto una corona d’alloro al Monumento ai Caduti: un appuntamento entrato nella tradizione, che unisce il territorio di Capannori nel celebrare la data del referendum che nel 1946 sancì la nuova forma di stato in Italia.


L’evento, realizzato assieme alla corale Santa Cecilia di Marlia in collaborazione con la Filarmonica Alfredo Catalani, l'associazione Autieri d'Italia e l'associazione nazionale Combattenti e Reduci, ha visto anche l’esecuzione dell’Inno d’Italia da parte di una rappresentanza della Corale Santa Cecilia e un momento di preghiera curato da don Agostino Banducci. Erano presenti anche altre associazioni del territorio. 

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 22 settembre 2020, ore 14:14

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Polizia Municipale: 0583 429060
Comune Amico: 0583 428370
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune