Al Palapiaggia partecipato incontro degli studenti sul tema dello sterminio dei disabili nella Germania nazista

Stampa la pagina
2020, Comunicati Stampa, Cultura, HomePage
Palapiaggia gremito di studenti

Palapiaggia gremito di studenti del liceo Majorana di Capannori stamani (lunedì) in occasione del momento centrale della giornata di eventi promossa dal Comune in occasione del Giorno della Memoria. Le ragazze e i ragazzi, al termine di una mattinata in cui sono anche stati proiettati film ed è stato messo in scena uno spettacolo, si sono ritrovati per alcune riflessioni sul tema della discriminazione, esclusione e sterminio delle persone con disabilità durante la Germania di Hitler.

L’appuntamento, coordinato dagli studenti Benedetta Bachini ed Elisa Del Carlo, ha visto gli interventi del dirigente scolastico Luigi Lippi e dell’assessore alla cultura Francesco Cecchetti, che hanno sottolineato la valenza dell’appuntamento, e di Michela Simi di Anffas, che ha presentato un progetto di autodeterminazione portato avanti dall’associazione. L’incontro è proseguito con gli interventi degli alunni Filippo Della Maggiora, Micòl Ricci,Giorgio De Girolamo e Angel Libera Iacono. Tutti hanno sottolineato l’importanza di aver fatto luce su una questione, quella dello sterminio dei disabili, che spesso non ha la centralità che meriterebbe. La mattinata si è chiusa con una performance a cura dell’associazione BI-done che è stata messa in scena da alcuni studenti.

Prima dell’incontro nella palestra, gli studenti, suddivisi in gruppi, hanno partecipato a quattro iniziative. Al teatro Artè hanno assistito allo spettacolo – conferenza “Aktion T4” a cura dei ragazzi disabili del centro diurno della Cooperativa sociale Crea di Viareggio. All’auditorium Asl di Capannori hanno visto “Pistoia 1944. Una storia partigiana”, pellicola indipendente a cura dell’associazione “Ars 44”. Sono intervenuti la regista Gaia Cappello, lo sceneggiatore Matteo Cerchiai, un attore, Tommaso Della Santa e Franca Capecchi, figlia di Enzo Capecchi, partigiano le cui vicende sono narrate nella pellicola. Nella sala consiliare è invece stato proiettato il film “Nebbia in agosto”. Infine all’ingresso del liceo Majorana è stata posizionata l’installazione artistica “1-2-3-4 Aktion” a cura dell’associazione BI-done con la collaborazione degli studenti.

La giornata si è svolta nell'ambito delle iniziative della rassegna "Come tu mi vedi - Aktion T4" promossa dal Comune di Capannori in occasione del “Giorno della Memoria 2020” con la collaborazione di Regione Toscana, Istituto Storico della Resistenza e dell'età contemporanea, Anffas onlus Lucca, Liceo Scientifico E. Majorana, Cooperativa sociale CREA, Azienda Usl Toscana nord ovest, Associazione Bi-done, Cineforum Ezechiele 25,17 e lo storico dell'età contemporanea Lorenzo Orsi.

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 19 febbraio 2020, ore 15:36

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune