A partire da oggi si possono presentare le osservazioni alla variante parziale al regolamento urbanistico per la cancellazione delle aree edificabili

Stampa la pagina
Anni, 2019, Comunicati Stampa, Urbanistica, HomePage
Il palazzo comunale

A partire da oggi e per i prossimi 60 giorni (fino al 17 febbraio 2020)  è possibile presentare osservazioni alla Variante parziale al regolamento urbanistico per la cancellazione di aree edificabili recentemente adottata dal consiglio comunale. I privati proprietari di aree edificabili hanno quindi  ancora la possibilità di fare domanda  per la cancellazione dell’edificabilità del proprio terreno, affinchè  questo torni agricolo, con un sostanziale risparmio sull’importo da pagare per l’Imu. 
Le proposte di stralcio verranno considerate solo quando sottoscritte da tutti i proprietari dell'area e valutate in base al mantenimento delle possibilità edificatorie delle aree residue o limitrofe ed alle possibilità ed aspetti tecnici. 


Per adesso in base alle domande di cancellazione di terreni edificabili già accolte dall'amministrazione comunale cinquantamila metri quadrati di terreni saranno risparmiati dall’edificazione e dalle alterazioni. 


Le osservazioni  devono essere presentate utilizzando un'apposita modulistica scaricabile dal sito del Comune nella sezione 'Pianificazione Urbanistica'    con le seguenti modalità: direttamente all'Urp del Comune, inviate tramite raccomandata indirizzata al Comune di Capannori o tramite posta elettronica certificata pec all'indirizzo: pg.comune.capannori.lu.it@cert.legalmail.it .

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 21 febbraio 2020, ore 13:30

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 38 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune