Versione adatta alla stampa

Assegno al nucleo familiare numeroso

L’assegno al il nucleo familiare numeroso è una prestazione economica concessa dal Comune ed erogata dall’INPS alle famiglie con tre o più figli minorenni.

La richiesta deve essere presentata dal genitore (o dal coniuge del genitore o dall'adottante) purchè convivente con i figli minori.


Dove
L'assegno deve essere richiesto presso l'ufficio Urp dal lunedì al venerdì.

Quando
L'assegno può essere richiesto dal 1 febbraio dell'anno di riferimento del contributo al 31 gennaio dell'anno successivo.

Requisiti del richiedente
■ Essere cittadina/o italiana/o o comunitaria/o o appartenente a Paesi Terzi e regolarmente soggiornante in Europa in qualità di cittadina/o:
   - rifugiata/o politica/o o sua/o familiare/superstite;
   - apolide o sua/o familiare/superstite;
   - titolare della protezione sussidiaria;
   - che abbia soggiornato legalmente in almeno 2 stati membri o sua/o familiare/superstite;
   - familiare di cittadini italiani, dell'Unione o di cittadini soggiornanti di lungo periodo non aventi la cittadinanza di uno  Stato membro che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
   - titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
   - cittadina/o-lavoratrice/lavoratore del Marocco, Tunisia, Algeria e Turchia o sua/o familiare;
   - titolare del permesso unico di lavoro o con autorizzazione al lavoro o sua/o familiare, ad eccezione delle categorie espressamente escluse dal D.Lgs. 40/2014

■ Essere in possesso dell'Attestazione ISEE in corso di validità di importo inferiore o uguale ad € 8.555,99

■ Avere un conto corrente bancario o postale o un libretto postale intestato o cointestato

Documenti da allegare alla richiesta:
- fotocopia di un documento di identità
- attestazione ISEE in corso di validità
- fotocopia dell’IBAN dattiloscritto, intestato o cointestato
- per le/i cittadine/i appartenenti a Paesi terzi: fotocopia del titolo di soggiorno o della ricevuta di avvenuta richiesta del titolo di soggiorno

Costo
Gratuito

Erogazione
L'assegno verrà corrisposto dall’INPS in due rate semestrali; la prima rata sarà erogata dopo circa 60 giorni dalla data di ricezione dei dati da parte del Comune.

Quanto
L'importo dell'assegno varia in relazione all'Attestazione I.S.E.E. ed è rivalutato annualmente in base all'adeguamento ISTAT. Per il 2017 l'importo annuale massimo è di € 1836,90.

Normativa
Art. 65 Legge 448/1998 e Art. 41 D.Lgs 286/1998 conformemente alle articolazioni ordinaria, costituzionale e comunitaria del precetto normativo.

 

Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy