Versione adatta alla stampa

Villa Torrigiani

Due maestose ali di cipressi lunghe quasi un chilometro, annunciano la teatrale facciata del miglior esempio di architettura barocca in Toscana: Villa Torrigiani.

 

Foto facciata Villa Torrigiani

Contatti:

Via del Gomberaio 3 - Camigliano (Capannori)
Tel. e fax: 0583 928041
E-mail: villacamigliano@virgilio.it
Sito: www.villelucchesi.net

Apertura:

Il parco e la villa sono visitabili dal 1° marzo  fino alla prima domenica di novembre.
Dalla prima domenica di novembre al 31 dicembre su prenotazione.
Gennaio e febbraio chiuso.

Orario invernale: 10.00 - 12.00, 15.00 - 17.00
Orario estivo: 10.00 - 13.00, 15.00 - 19.00
 

Giorno di chiusura:

martedì.

Tariffe 2008:


Singoli:  parco € 7,00; parco e villa € 10,00
Gruppi oltre 20 persone / over 65 / ragazzi da 6 a 18 anni / soci Touring Club: parco: € 6,00, parco e villa € 8,00.
Ingresso libero per bambini fino a 6 anni.5

 

Cenni storici:

La Villa, tutt'oggi interamente arredata con mobili originali, e il parco risalgono al primo '500, proprietà dell'allora potente famiglia Buonvisi.

Nella prima metà del '600, la Villa di Camigliano venne acquistata dal Marchese Nicolao Santini, ambasciatore della Repubblica di Lucca alla corte di Luigi XVI (Re Sole) il quale volle trasformarla in una dimora sontuosa, con un giardino a parterres fioriti e grandi vasche sul davanti nelle quali si riflette la facciata, realizzate come dai progetti di Le Notre per la reggia di Versailles. Creò il Giardino-Teatro di Flora con grotte e giochi d'acqua ancora funzionanti e visibili nella Grotta dei Venti.

Il giardino "entra" nella Villa come decorazione negli affreschi di Pietro Scorzini perfettamente conservati, raffiguranti le stagioni nelle camere, scene mitologiche nei salotti e l'imperatore Aureliano nel salone principale.

La Villa è infatti ancora abitata dalla famiglia discendente dal Marchese Nicolao attraverso il matrimonio dell'ultima erede Vittoria Santini che sposò nel 1816 il Marchese Pietro Guadagni Torrigiani. I loro busti sono sulla facciata e nella cappella (visitabile) dove sono sepolti anche il Marchese Carlo Luca e sua figlia la Marchesa Simonetta Torrigiani che sposò (1937) il Principe di Stigliano Don Carlo Colonna, dai quali l'odierna discendenza.

Il parco ha poi assunto dal XIX secolo, sulla parte antistante e retrostante la Villa, un aspetto più romantico con l'inserimento di essenze provenienti da varie parti del mondo,  oltre a molte varietà di Camelie.
 

Per informazioni:

U.O. Turismo
Tel: 0583 428588
Fax: 0583 428416
E-mail: infoturismo@comune.capannori.lu.it

Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy