Versione adatta alla stampa

XXVII Mostra Antiche Camelie della Lucchesia: il 12 marzo sarà conferito il titolo di 'Giardino d'Eccellenza' al Camelieto

Conferenza Stampa

La XXVII Mostra Antiche Camelie della Lucchesia è un'edizione di straordinaria importanza perché vedrà il conferimento del prestigioso titolo di "Giardino di eccellenza" al Camelieto di Sant'Andrea di Compito, il secondo sito botanico italiano (dopo Villa Anelli sul Lago Maggiore) a potersi fregiare di questo ambito titolo finora conferito  dalla Società Internazionale della Camelia solo a 39 giardini in tutto il mondo. Questa speciale 'onorificenza' sarà ufficialmente conferita sabato 12 marzo alle ore 15.30 alla presenza delle istituzioni locali e dei rappresentanti della Società Italiana della Camelie e della International Camellia Society. Per l'occasione alle ore 17 la chiesa di S.Andrea di Compito ospiterà il concerto 'Cartoline pucciniane: Madama Butterfly'. Il primo atto di una nuova collaborazione venutasi a creare tra Fondazione Giacomo Puccini, Comune di Capannori, Centro culturale Compitese e Camera di Commercio.


Quella che si svolgerà nei primi tre fine settimana di marzo (5-6, 12-13, 19-20 marzo) a Pieve e S.Andrea di Compito, con iniziative anche a Lucca, sarà un'edizione significativa della Mostra Antiche Camelie della Lucchesia, anche per il ricco programma che caratterizza l'intero evento con esposizioni, degustazioni, passeggiate nel verde, concerti.


Il programma della manifestazione è stato presentato stamani (giovedì) nel corso di una conferenza stampa svoltasi nella sede del Comune alla quale hanno partecipato le assessore alla cultura Silvia Amadei e al turismo e marketing territoriale, Serena Frediani, Laura Celli amministratore di Itinera in rappresentanza del Comune di Lucca, Ilaria Del Bianco, presidente dell'Associazione Lucchesi nel Mondo e consigliere della Fondazione Giacomo Puccini per la quale è intervenuto anche Luigi Viani  e per il Centro Culturale Compitese Andrea Mantellassi, Andrea Pergola e Andrea Lanfri.


“Siamo orgogliosi che il Camelieto di Sant'Andrea di Compito che oggi ospita più di mille cultivar sia stato riconosciuto come giardino di eccellenza – affermano l'assessora alla cultura Silvia Amadei e l'assessora al turismo e al marketing territoriale, Serena Frediani - . Un risultato straordinario che premia il grande impegno profuso dal Centro Culturale del Compitese, che ringraziamo, e dalla nostra amministrazione e che rappresenta un marchio di qualità in grado di far crescere ulteriormente questa ormai storica manifestazione dedicata alla camelia. Una manifestazione che è riuscita ad affermarsi nel tempo e a stringere importanti collaborazioni con altri enti ed associazioni. La sinergia venutasi a creare con il Comune di Lucca e l'associazione Lucchesi nel Mondo ha consentito alla mostra di allargare i propri confini e farla conoscere ad un pubblico più vasto. La nuova collaborazione nata con la Fondazione Giacomo Puccini fa compiere un ulteriore salto di qualità a questo evento culturale che quest'anno ha come tema principale il Giappone e che riesce a richiamare ad ogni edizione migliaia di visitatori dall'Italia e dall'estero, che, siamo certe, aumenteranno grazie al titolo di giardino d' eccellenza conferito al camelieto” .

Il programma della XXVII Mostra Antiche Camelie della Lucchesia
NEL BORGO DELLE CAMELIE (S. Andrea e Pieve di Compito)
Centro Culturale Compitese: - Segreteria della mostra; La Fabbrica delle Camelie: visita alla serra dove si riproducono le varietà presenti nel Camelieto; Mercato di Camelie e artigianato di pregio; Mostra scientifica del fiore reciso;- Nostalgia del Giappone, mostra di abiti tradizionali e oggettistica giapponese; Stand di Garden Club Lucca e Siaf (Scuola di arte floreale), corsi di arte floreale per tutte le età:- 6 marzo, dalle 15 alle 17, corso di decorazione floreale Nuove idee per la tavola; 13 marzo, dalle 15 alle 17, lezione floreale e realizzazione di pupazzi e torte di fiori e verdure per i bambini dai 5 ai 9 anni; 19 marzo, dalle 15 alle 17, lezione floreale e realizzazione di pacchetti, braccialetti, corsages e tante idee fiorite riservata alle fanciulle dai 9 ai 14 anni.
Antica chiusa Borrini: Visita alla piantagione del tè e vendita del primo e unico tè italiano; Vendita di piatti d'autore dipinti di camelie.


Villa Borrini: Visita al giardino della villa che ospita piante secolari e rare di camelie
Villa Giovannetti: Visita al giardino di camelie; - Sala da tè: degustazione di vari tipi di tè, reading, interventi musicali
Villa Orsi: Cerimonia del tè a cura dell’associazione Iroha; Vendita di tè e oggetti giapponesi; Musiche tradizionali giapponesi; Visita al giardino di camelie secolari; Vivaio di cultivar antiche riprodotte dalle varietà presenti nel parco; Degustazioni di olio, vino e prodotti biologici
Villa Torregrossa: Visita al giardino e alla villa; Mostra di acquerelli di Vittorio Campetti
Camellietum Compitese: Visita al parco, che ospita mille cultivar di camelia, con guida ambientale; Visita alla nuova collezione di camelie provenienti da Dresda (Zuschendorf); Vendita di camelie; Percorso didattico alla scoperta della flora e della fauna del Monte Pisano; 5-6, 19-20 marzo Storie magiche del Camelieto, intervento teatrale de “Il circolo e la luna”; 12 marzo, ore 15.30, cerimonia per il conferimento del titolo di Giardino di Eccellenza alla presenza delle istituzioni e dei rappresentanti della Società Italiana della Camelia e della International Camellia Society; 13 e 20 marzo ore 15, interventi musicali de “La dama e l’unicorno”.
Antica torre di segnalazione: Visita alla torre con possibilità di salire alla sommità per ammirare la città di Lucca e il territorio che la circonda Chiesa di S. Andrea di Compito: Visita alla chiesa; Paesaggi toscani, mostra fotografica a cura del Centro Fotografico Compitese; 12 marzo, ore 17, Cartoline pucciniane: Madama Butterfly, concerto realizzato in collaborazione con la Fondazione Giacomo Puccini
Frantoio La Visona: Vendita e degustazione di prodotti tipici locali e dell'olio del frantoio; Vendita di artigianato locale


Iniziative collaterali:
La via dell’acqua: iniziative sull’acqua con postazioni per la degustazione delle acque delle sorgenti
Passeggiando passeggiando: sentieri di facile percorribilità alla scoperta di panorami suggestivi fra oliveti, boschi e camelie
Il rio Visona: percorso sul rio di Compito alla scoperta di canyon scavati nelle rocce, cascate, angoli di natura indimenticabili, mulini, frantoi, accompagnati da guida ambientale
Musica e camelie: ogni giorno interventi musicali di allievi e maestri del laboratorio Musicale La Rondine, della Civica Scuola di Musica di Capannori, della Filarmonica G. Puccini, de La Dama e l’Unicorno
12-13-19 marzo Ex Tempore di pittura dedicata al pittore Vincenzo Muscatello sul tema “L’acqua, elemento vitale del Borgo delle Camelie”

20 marzo Premiazione dell’Ex Tempore di pittura


A LUCCA
Villa Bottini – 30 gennaio-13 marzo 2016
X Mostra di pittura e disegno botanico e II mostra collettiva di arte contemporanea
Orari mostra: 15-18 da giovedì a venerdì; 10-19 sabato e domenica. Interventi musicali tutti i sabato e le domeniche della mostra, dalle 16 alle 17. Ingresso gratuito.
Piazza San Michele – 8 marzo 2016 dalle 10 alle 12
Distribuzione di camelie in occasione della Festa della Donna, a cura della Commissione Pari Opportunità del Comune di Capannori e del Comune di Lucca.
Info: La Mostra Antiche Camelie della Lucchesia è aperta dalle 10 alle 18. Il biglietto costa 6 euro, gratuito per ragazzi sotto i 12 anni e disabili con accompagnatore. Per accedere al Borgo delle Camelie è necessaria l’apposita navetta, disponibile dalle 9.30 al Frantoio Sociale del Compitese (via di Tiglio 609, Pieve di Compito – Capannori (Lu). I gruppi organizzati potranno invece raggiungere il Borgo direttamente con il proprio pullman previa prenotazione alla segreteria della mostra. Per informazioni e prenotazioni www.camelielucchesia.it, info@camelielucchesia.it, 0583/977188, 366/2796749.
 

Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy