Versione adatta alla stampa

Amministrazione trasparente - Opere pubbliche

OPERE PUBBLICHE

L'Ufficio competente, previo il coordinamento delle strutture e delle procedure necessarie, predispone gli atti di programmazione per la realizzazione di lavori ed opere, il programma triennale e l’elenco annuale dei lavori pubblici, in conformità agli obiettivi assunti a partire dal documento di programma di mandato del Sindaco, in corrispondenza agli stanziamenti di bilancio e individuando fonti di finanziamento alternative per la realizzazione e gestione dei lavori pubblici, derivanti dalle opportunità del settore pubblico (comunitario, statale, regionale, e di altri enti del settore pubblico) e privato (sponsorizzazioni ed eventuali altre forme di parternariato) . Cura il monitoraggio sull’avanzamento della realizzazione del programma, consentendo una puntuale analisi sullo stato di attuazione dei lavori programmati nel corso dell'anno sulla base delle disponibilità finanziarie resesi effettivamente disponibili.

Responsabile: Funzionario P.O. Pierangelo Stanghellini.

Data ultimo aggiornamento:

Frequenza di aggiornamento dei dati: tempestivo

Redattore pagina web: Elisa Pera

Responsabile del dato: Stefano Modena

INFORMAZIONI

Sede: Piazza Aldo Moro, 1 - 55012 - Capannori (Lu)
Telefono: 0583 - 4281
E-mail: e.pera@comune.capannori.lu.it

Decreto legislativo n. 33 del 14.03.2013

Articolo 38 "Pubblicità dei processi di pianificazione, realizzazione e valutazione delle opere pubbliche"

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano tempestivamente sui propri siti istituzionali: i documenti di programmazione anche pluriennale delle opere pubbliche di competenza dell'amministrazione, le linee guida per la valutazione degli investimenti; le relazioni annuali; ogni altro documento predisposto nell'ambito della valutazione, ivi inclusi i pareri dei valutatori che si discostino dalle scelte delle amministrazioni e gli esiti delle valutazioni ex post che si discostino dalle valutazioni ex ante; le informazioni relative ai Nuclei di valutazione e verifica degli investimenti pubblici di cui all'articolo 1 della legge 17 maggio 1999, n. 144, incluse le funzioni e i compiti specifici ad essi attribuiti, le procedure e i criteri di individuazione dei componenti e i loro nominativi. 2. Le pubbliche amministrazioni pubblicano tempestivamente sui propri siti istituzionali: i documenti di programmazione anche pluriennale delle opere pubbliche di competenza dell'amministrazione; le linee guida per la valutazione degli investimenti; le relazioni annuali; ogni altro documento predisposto nell'ambito della valutazione, ivi inclusi i pareri dei valutatori che si discostino dalle scelte delle amministrazioni e gli esiti delle valutazioni ex post che si discostino dalle valutazioni ex ante; le informazioni relative ai Nuclei di valutazione e verifica degli investimenti pubblici di cui all'articolo 1 della legge 17 maggio 1999, n. 144, incluse le funzioni e i compiti specifici ad essi attribuiti, le procedure e i criteri di individuazione dei componenti e i loro nominativi.
 

Decreto legislativo n. 97 del 25.05.2016

Con l'articolo 32 del Decreto Legislativo 97 del 25 maggio 2016 sono state introdotte sostanziali modifiche all'articolo 38 del 33/2013:

il testo di modifica recita:
1. All'articolo 38 del decreto legislativo n. 33 del 2013 sono apportate le seguenti modificazioni:
a) al comma 1, le parole «Le pubbliche amministrazioni» sono sostituite dalle seguenti: «Fermo restando quanto previsto dall'articolo 9-bis, le pubbliche amministrazioni» e le parole da: «tempestivamente» a «ex ante;» sono soppresse;

b) il comma 2 e' sostituito dal seguente: «2. Fermi restando gli obblighi di pubblicazione di cui all'articolo 21 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, le pubbliche amministrazioni pubblicano tempestivamente gli atti di programmazione delle opere pubbliche, nonche' le informazioni relative ai tempi, ai costi unitari e agli indicatori di realizzazione delle opere pubbliche in corso o completate. Le informazioni sono pubblicate sulla base di uno schema tipo redatto dal Ministero dell'economia e delle finanze d'intesa con l'Autorita' nazionale anticorruzione, che ne curano altresi' la raccolta e la pubblicazione nei propri siti web istituzionali al fine di consentirne una agevole comparazione;

c) dopo il comma 2 e' aggiunto il seguente: «2-bis. Per i Ministeri, gli atti di programmazione di cui al comma 2 sono quelli indicati dall'articolo 2 del decreto legislativo 29 dicembre 2011, n. 228.».
 

 

Vedi D. Lgs. n. 50 del 18/04/2016

 

Torna ad Amministrazione trasparente

Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy