Versione adatta alla stampa

A Capannori il Natale diventa ecologico. Dal 14 al 23 dicembre al parco pubblico i mercatini di 'RiEco il Natale'

Foto della Conferenza Stampa

Capannori ospita il primo mercatino natalizio dedicato al riuso e all’ecosotenibilità. Anche il Natale, nel Comune che per primo in Italia  ha aderito alla strategia rifiuti zero, diventa  ecologico.Dal 14 al 23 dicembre al parco pubblico di Capannori si svolgerà  “RiEco il Natale’, il primo mercatino del Natale responsabile, un’iniziativa del tutto nuova che vuole unire la tradizione degli acquisti natalizi con quella di un commercio sostenibile. I circa trenta espositori del mercatino sistemati in gazebo e casette in legno che richiamano i mercatini tipici del Nord Italia, offriranno prodotti di ecoartigianato, prodotti enogastronomici bio, eco giochi, addobbi natalizi realizzati con materiale di recupero e tanti altri oggetti. Saranno presenti anche stand con prodotti di filiera corta, vegani e vegetariani.  Protagoniste saranno  inoltre le buone pratiche realizzate dal Comune grazie alla presenza di uno stand del Centro di Ricerca Rifiuti Zero che sarà raggiungibile seguendo alcune orme che riportano le varie fasi del percorso Rifiuti Zero e di Ascit che distribuirà materiale informativo sulla Tia Puntuale che dal 2 gennaio 2013 entrerà in funzione su tutto il territorio. 

 In programma ci sono, inoltre, momenti dedicati ai bambini con racconti di favole e laboratori ludici che si svolgeranno in un’area riscaldata, mentre un Babbo Natale verde regalerà eco-gadget ai passanti.
Il mercatino natalizio ecosostenibile sarà  poi l’occasione per gesti di solidarietà con  il ‘Gift Day’. Il Comune ha distribuito a tutte le scuole primarie del territorio un volantino con il quale  si invitano i bambini a donare un loro gioco ai bambini che ne hanno bisogno. I doni saranno consegnati all’associazione ‘Paideia’ di Marlia che da tempo svolge attività volte al sostegno di famiglie con bambini, che si trovano in difficoltà.
‘RiEco il Natale ‘ lancerà anche un concorso di idee  per l’intitolazione del parco pubblico: ogni visitatore potrà proporre un nome cui intitolare l’area verde depositando un biglietto in un apposito contenitore.
 
‘RiEco il Natale’, promosso dal Comune e da Ecoeventi, è stato presentato stamani (lunedì) nella sede comunale con una conferenza stampa alla quale hanno partecipato l’assessore alle attività produttive, Maurizio Vellutini, l’assessore all’ambiente, Alessio Ciacci, i rappresentanti di ‘Ecoeventi’ Marco  Ricciardi e Ilenia Bucciarelli, il vice presidente di Ascom Antonio Fanucchi, Fabio Cardella per Confesercenti,  il presidente del Centro Commerciale Naturale di Capannori, Adolfo Ragghianti, e per Gesam spa e Gesam Gas, rispettivamente Claudio  Riccardi e Giovanni Iacopetti, il dirigente scolastico, Giorgio Dalsasso e la docente Silvia Amadei in rappresentanza della dirigente Tina Centoni, e Laura Matteucci presidente di ‘Paideia’.
 
“E’ un evento del tutto nuovo che senz’altro animerà il centro di Capannori e le sue attività –dichiarano gli assessori alle attività produttive, Maurizio Vellutini e all’ambiente, Alessio Ciacci  -, offrendo ai cittadini occasioni nuove di acquisto e di intrattenimento soprattutto per i più piccoli. Un’iniziativa che, inoltre, sposa le politiche della nostra amministrazione, sia sul versante delle politiche ambientali e delle buone pratiche, che su quello della solidarietà”.
 
Marco Ricciardi e Ilenia Bucciarelli di ‘Ecoeventi’ hanno ringraziato il Comune per aver dato loro la possibilità di realizzare l’iniziativa da loro ideata. Apprezzamento per l’evento è stato espresso da Antonio Fanucchi di Confcommercio,  Fabio Cardella di Confesercenti e Adolfo Ragghianti, presidente del Centro Commerciale Naturale di Capannori che hanno evidenziato come la presenza del mercatino ecologico nel centro di Capannori  sia positiva per animare il capoluogo e per le attività commerciali presenti. Claudio Riccardi presidente di Gesam Spa ha sottolineato come l’evento si sia potuto realizzare grazie alla partecipazione di vari enti e associazioni, mentre Giovanni Iacopetti, presidente di Gesam Gas, che ha firmato come primo provvedimento da neo presidente proprio l’adesione a ‘RiEco Il Natale’, ha messo in luce l’importanza di sensibilizzare la cittadinanza sui temi  legati alla salvaguardia dell’ambiente.
 
Accanto alla normale attività di vendita dei prodotti ecosostenibili accompagnati da musiche natalizie,  ci saranno infatti  anche alcuni eventi speciali. Vediamo il programma:
 
Sabato 15 dicembre dalle ore 10 alle ore 20 Giochi di legno o in cartone riciclato, giochi per bambini e per famiglie a cura dell’associazione ‘Iena Ludens’. Ore 16 ’Costruisci il tuo albero di carta’ a cura di Chiara Fiocchi; ore 18.30 Intrattenimento musicale con Irene Mosca e Luigi Panico.
Domenica 16  dicembre dalle ore 10 alle ore 20 Giochi di legno o in cartone riciclato, giochi per bambini e per famiglie a cura dell’associazione ‘Iena Ludens’  e ‘Gift day: porta un oggetto e lo doneremo ai bambini  chi ne hanno bisogno. Ore 16 il piccolo Babbo Natale, lettura animata a cura di germogli di soia.
Venerdì 21 dicembre laboratori basati sul recupero dei materiali naturali a cura dell’associazione ‘Naturalmente Bimbi’ per bambini da 3 a 8 anni. Ore 16 ‘Natale a cavallo’ (laboratorio di mediazione equestre), ore 17 Natale di Paglia (l’uso della paglia per  creazioni decorative, ore 18 ‘Palline ed alberi’, creazione di addobbi natalizi.
Sabato 22 dicembre ore 10.30 ‘Natale a cavallo’, ore 16.30 ‘Natale di paglia’, ore 17.30 ‘Palline ed alberi’, ore 18.30 intrattenimento musicale con Irene e Luigi.
Domenica 23 dicembre dalle 10 alle 20 Gift Day,  dalle 10.30’Costruisci il tuo albero di carta’ a cura di Chiara Fiocchi, ore 16-18 ‘La piccola fiammiferaia’ itinerante e truccabimbi a cura di Bianca Francioni.
Il mercatino  sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 20 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 20.
 
AllegatoDimensione
Locandina2.5 MB
Programma eventi2.5 MB

Contatti

Centralino 0583 4281
Reperibile 348 38.51.25.1

Numero verde 800 43.49.83
(lun-ven dalle 11:30-13:30)

Fax 0583 42.83.99
 

Polizia Municipale
0583 42.90.60

InterPro Regionale
Protocollo Interoperabile

P.E.C del Comune

Indice Amministrazioni

Elenco siti tematici

Privacy Policy