World cleanup day: sabato 15 settembre volontari puliscono il territorio

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 29 agosto 2018, ore 12:41

12.09.2018
Comunicati Stampa, Ambiente, Grandi temi, Rifiuti Zero, HomePage

Anche Capannori aderisce a World Cleaup Day, azione civica internazionale per la pulizia del pianeta, sopratutto della plastica, che si svolgerà sabato 15 settembre. Il Centro Ricerca Rifiuti Zero, assieme a Comune di Capannori e Ascit promuove una giornata di cura del territorio, riflessione e proposte. Il primo appuntamento è alle ore 8.30 con ritrovo al campo sportivo di Gragnano; i volontari dell’associazione Atletico Gragnano puliranno alcune zone del paese. Alle 9.30, invece, le “Famiglie a Rifiuti Zero” e i volontari del Centro Ricerca Rifiuti Zero si ritroveranno nel parcheggio all’uscita del casello autostradale di Capannori in località Frizzone per pulire l’area.

“Come amministrazione comunale siamo da tempo impegnati nel migliorare il decoro e la pulizia dei nostri paesi – afferma l’assessore all’ambiente, Matteo Francesconi -. Diamo quindi ben volentieri il nostro supporto a questa iniziativa che viene promossa in tutto il mondo per rimuovere rifiuti che persone incivili gettano per terra senza alcun rispetto per gli altri e dell’ambiente che li circonda. Per dare un futuro migliore al nostro pianeta è anche importante fare azioni di sensibilizzazione, sia verso i cittadini sia verso le istituzioni, e promuovere il pensiero dei ‘Rifiuti Zero’; su questo ci focalizzeremo nel pomeriggio con un incontro al Parco scientifico di Capannori”.

“Il World Cleanup day è un’iniziativa a livello mondiale per coinvolgere tutte le comunità nella cura e nella pulizia del pianeta – aggiunge Rossano Ercolini, coordinatore del Centro Ricerca Rifiuti Zero di Capannori -. Anche se il nostro territorio è particolarmente avanzato per quanto riguarda tematiche quali la raccolta differenziata, non dobbiamo mai smettere di promuovere azioni positive come quella prevista per sabato. Accanto a un intervento concreta, la pulizia di un’area del territorio, organizziamo un pomeriggio dove possiamo fare il punto della situazione su varie tematiche di carattere regionale e nazionale discutendo delle nostre alternative a ‘Rifiuti Zero’”.

L’evento proseguirà nel pomeriggio al Parco scientifico di Capannori in via Nuova 44A a Segromigno in Monte con la parte dedicata alla discussione e alla riflessione, cui prenderanno parte anche l’assessore all’ambiente Matteo Francesconi e il coordinatore del Centro Ricerca Rifiuti Zero, Rossano Ercolini. Alle 15.15 ci sarà un incontro regionale per fare il punto su iniziative quali gli “Eventi a Rifiuti Zero”, politiche di gestione dei rifiuti in Toscana, lo stato degli Ato e la situazione di alcune vertenze in corso.

Alle 18.30 il Centro Ricerca Rifiuti Zero e Zero Waste Italy faranno il punto della campagna “La doppia sporca dozzina” dei prodotti non riciclabili e promuoveranno un primo completo elenco di prodotti innovativi alternativi all’usa e getta. Verrà anche offerto un aggiornamento sui casi di studio e le lettere inviate ad alcune aziende italiane relative alla sostenibilità di alcuni loro imballaggi non riciclabili.  

L’evento si concluderà con un aperitivo a Rifiuti Zero, in programma alle 19.30, in cui si utilizzeranno piatti, stoviglie e cannucce in parte commestibili. 

Per informazioni: centrorifiutizero@gmail.com

L'assessore all'ambiente Matteo Francesconi

L'assessore all'ambiente Matteo Francesconi

Il logo World Cleanup Day

Il logo World Cleanup Day


Download

News correlate
mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 31 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune