Lea Melandri protagonista di una tavola rotonda insieme ad alcune esponenti lucchesi del'68

Avviso: i contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 29 agosto 2018, ore 12:41

06.11.2018
Comunicati Stampa, 2018, Cultura, HomePage

Lea Melandri, storica attivista del movimento femminista, autrice di vari libri al riguardo e dal 2011 presidente della libera Università delle Donne di Milano parteciperà giovedì 8 novembre alle ore 21 al Polo culturale Artémisia di Tassignano ad una tavola rotonda insieme ad alcune protagoniste lucchesi del '68. 

L'iniziativa rientra nell'ambito della rassegna 'Una spina nel fianco'. Il Sessantotto: ricordi al femminile di un movimento' promossa dal Comune di Capannori, in collaborazione con le associazioni 'Itaca' e 'I Ricostruttori' in occasione del Cinquantenario del '68.

La Melandri dialogherà con Daniela Simi, Stefania Baschieri e Caterina Moncini, esponenti lucchesi del Movimento che riporteranno la loro esperienza riguardo, in particolare, alla protesta studentesca e alle prime manifestazioni a Lucca e alle caratteristiche della beat generation. 

La tavola rotonda sarà moderata dalla scrittrice e giornalista, direttrice de 'L'Ordinario' Romina Lombardi.

Lea Melandri

Lea Melandri


Download

News correlate
mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 31 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune