Riaperta la caserma dei Carabinieri di Pieve di Compito

Stampa la pagina
21.12.2018
2018, Comunicati Stampa, Sicurezza urbana, Evidenza

La stazione dei Carabinieri in via di Tiglio a Pieve di Compito ha riaperto. Dopo i lavori di ristrutturazione dell’immobile, eseguiti grazie a un accordo fra Comune, Prefettura di Lucca, Comando provinciale dei Carabinieri e un privato, da oggi (venerdì) l’Arma è ufficialmente tornata dentro la caserma. I militari, quindi, sono a disposizione dei cittadini che ne hanno bisogno. 

“Sono molto soddisfatto della riapertura della stazione dei Carabinieri di Pieve di Compito – afferma il primo cittadino Luca Menesini -. Il mantenimento di questo strategico presidio per la sicurezza era per noi una priorità, considerata l’estensione territoriale del Compitese e la presenza di oltre ottomila abitanti. Assieme ai consiglieri comunali, che ringrazio, abbiamo lavorato con serietà e determinazione al raggiungimento di questo obiettivo. Se la caserma è stata salvata è merito anche del Prefetto e del Comandante Provinciale dei Carabinieri, che hanno gestito il percorso, del privato che ha compiuto l’investimento e dei Carabinieri di Pieve di Compito che si sono sempre dimostrati disponibili a collaborare. È grazie a operazioni come queste che i cittadini sentono le istituzioni vicine a loro”.

La stazione dei Carabinieri di Pieve di Compito aveva rischiato di chiudere e traslocare altrove. Grazie a un “gioco di squadra” fra le istituzioni, che hanno sottoscritto un accordo, la caserma è rimasta al proprio posto. L’immobile è stato acquistato da un privato, che ha provveduto a effettuare degli interventi di riqualificazione. Comune e Prefettura hanno stabilito di ripartirsi la spesa del canone dell’edificio, in modo che il Ministero dell’Interno continui a sostenere i medesimi costi di prima e il Comune paghi la quota dell’aumento del canone di locazione.

Le opere di rinnovamento erano iniziate a fine marzo 2018. I militari erano stati trasferiti temporaneamente a Lammari il presidio dell’Arma era comunque stato garantito da una stazione mobile che aveva prestato servizio nel consueto orario della caserma.

La riapertura della stazione dei Carabinieri di Pieve di Compito è quindi una bella notizia per il Compitese e tutta l’area sud, una zona ampia che interessa sia aree pianeggianti sia quelle sulle pendici dei Monti Pisani abbracciando oltre 8000 abitanti. Presto, inoltre, sempre nella zona sud a San Leonardo in Treponzio, nei locali dell’ex circoscrizione, aprirà un nuovo presidio presidio del Comando Tutela Forestale Ambientale e Agroalimentare dell'Arma dei Carabinieri.

La caserma dei Carabinieri di Pieve di Compito

La caserma dei Carabinieri di Pieve di Compito


Download

Comunicati correlati

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al giorno 29 agosto 2018, ore 12:41

mobile_ico
Centralino: 0583 4281
Emergenze: 348 31 51251
Numero Verde: 800 43 49 83
Lun-Ven dalle 11:30 alle 13:30
Polizia Municipale: 0583 429060
logo-comune_ico
Piazza Aldo Moro 1
Piazza Aldo Moro 1, 55012 Capannori LU
P.IVA 00170780464

Servizi Online

Servizi

ico_comune
ico_comune